Nel numero scorso vi avevo annunciato il nostro prossimo sbarco sulla piattaforma di YouTube: promessa mantenuta. In questo spazio troverete i video di tutte le nostre iniziative speciali, oltre a quelli delle varie band recensite nella rivista. Dal prossimo numero, infatti, creremo un collegamento diretto tra la rivista e YouTube, dotando di QR tutti quegli articoli che prevedono un qualche supporto video: come il QR stampato in alto che vi porta direttamente sul nostro canale.

PressRIFFS è la novità di questo mese, una raccolta di celebri riffs raccontati su queste pagine e interpretati in un video pubblicato sul canale PM di YouTube, dal nostro Nicola Livio. Questi video non sono una lezione di tecnica musicale, ma piuttosto l’intenzione di diffondere frammenti di cultura musicale, mettendo l’accento su quei fraseggi musicali che sono entrati a far parte della storia della musica.

Sfogliando la rivista di questo mese, ecco Materiale Resistente di MarioTio, che racconta gli Unhuman Insurrection, una band padovana che comincia a farsi strada anche all’estero con importanti riconoscimenti. A seguire, la recensione del ristorante Greco Gourmet di Dolo (VE), a opera di Anna Pratt e Andrea Messidor e “Viaggiando come un busker” il resoconto di un viaggio estivo in alcune città europee di Raffaele Smaldone. Un viaggio che ha il sapore di una “voglia di ricominciare”, seppur per “un mese di mezza estate”. Continuiamo la lettura con la bella recensione di Lucio Lenni del disco, Logos dei vicentini Fate Unburied, una giovane band con ottime prospettive di crescita.
L’ultimo articolo è dedicato alla band di Las Vegas, Immage Dragons, portatrice di un genere musicale poco trattato in questa rivista, che grazie all’autore Roberto e al suo modo appassionato di descriverla, ci fornisce elementi di come una certa musica sia percepita e vissuta, fors’anche per la generazione a cui appartiene, e di come occorra una sensibilità diversa e una maggior apertura mentale verso la musica nel suo complesso, abbandonando certi atteggiamenti settari e chiusure a priori.
Nel ricordarvi che il rapporto con chi legge Press Music rimane una nostra priorità, ci piacerebbe conoscere anche le vostre opinioni ed eventuali suggerimenti sul nostro lavoro (robertopratt@pressmusic.it). Rinnovo l’invito a scrivere i vostri articoli e inviarli alla redazione, i più interessanti troveremo il modo di pubblicarli (redazione@pressmusic.it).

Roberto Pratt
robertopratt@pressmusic.it

Visualizzazioni: 21

Commento

Devi essere membro di pressmusic.it per aggiungere commenti!

Partecipa a pressmusic.it

Partner

Digital Press Music

Seguici su Facebook

© 2019   Creato da Press Music.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio