Press Music è davvero una fucina di idee e di invenzioni fuori dal comune che vedrete, per la gioia dei vostri occhi, materializzarsi nei prossimi mesi. 
La straordinarietà di quello che inventa questa nostra stupenda e creativa redazione è reso possibile solo dalla sua infinita passione per la musica. 
Sono orgoglioso di capitanare questa squadra di professionisti, che mettono continuamente da parte interessi personali, ma dubito ne abbiano mai avuti, per offrire ai musicisti un contenitore aperto e accessibile da chiunque voglia mettere in vetrina il proprio lavoro.

Chi sono i Recattivo? Ve lo dice MarioTio nel suo Materiale Resistente di questo mese raccontandovi la loro storia, con tanto di intervista realizzata in esclusiva per PM. I Recattivo sono una rock band di origini padovane che ha da poco pubblicato il terzo album, 13000 giorni sulla Terra: un lavoro originale e interessante che sancisce, ancora una volta, quanto il nostro Veneto sia pieno di veri talenti.

Una donna dal canto stupendo, una voce a cui, fin dal primo ascolto, ci si affeziona… Sono convinto che la dote più importante in una cantante sia la personalità, il colore della sua voce, ciò che riesce a trasmettere danzando sulle note e piroettando sulle emozioni dell’ascoltatore; la tecnica è, invece, un bagaglio importantissimo ma accessorio, che si valorizza solo se esiste la prima condizione.
Gli articoli di Alessandra Scalabrin sulle singer che hanno fatto la storia della musica e che leggo sempre con molto interesse, hanno rafforzato la mia idea che le cantanti straordinarie sono spesso anche delle donne per lo meno “strane”.
Intimamente celano un mondo meraviglioso e coloratissimo dominato dalle emozioni, pieno d’amore e di tenerezza, che spesso relegano in un angolino della loro essenza fino a non sentirlo più. Il perché è l’incapacità di rapportarlo con l’esperienza quotidiana, vale a dire che non trovando alcun riscontro nelle persone incontrate durante la loro vita, preferiscono chiudersi, uniformandosi alla pochezza di contenuti di chi gli ruota attorno. Possono apparire donne decise, forti e intraprendenti, perfino scherzose e allegre, ma in fondo ai loro occhi c’è sempre un’ombra di tristezza e spessissimo imboccano la strada dell’autodistruzione.
È un po’ quello che è successo all’indimenticabile Whitney Houston, morta proprio un dì di febbraio di quattro anni fa e che Alessandra ci racconta magistralmente nell’articolo di questo mese.

Dopo la pausa del mese scorso, in cui ve li abbiamo presentati, Elisa Morello e Massimo Bertolini continuano il loro prezioso lavoro per immagini, che documenta la vita di notte nei locali veneti. Le loro fotografie valorizzano l’impegno che gli esercenti riversano quotidianamente nella propria attività, per offrire momenti di intrattenimento a coloro cui piace vivere in compagnia e ascoltare della buona musica. Il Southern Cross Pub di Piazzola sul Brenta è il locale “preso d’assalto” dai nostri arrembanti fotografi per PressLook di febbraio, mentre i musicisti che vi hanno trovato a entusiasmare il numeroso pubblico sono i Wild Wings con Anna Perentin. Vi ricordo che l’album completo della serata lo trovate nella nostra pagina Facebook.

PressStage vi regala l’ottava scheda da collezione con protagonisti i rodigini Under Fire. Un gruppo hard rock di giovani talenti decisi ad affermare il proprio sound, per certi aspetti molto raffinato e curato dal punto di vista melodico e mai eccessivamente duro, che lo fa apprezzare ad un pubblico dai gusti musicali molto variegati.

Una band che ha contribuito senza ombra di dubbio a diffondere il metal in Italia, è quella dei White Skull, la Band del mese che trovate nel bellissimo e suggestivo poster centrale. All’attivo hanno ben nove dischi, tutti di pregevole qualità, e un consenso di pubblico e critica che li celebra da oltre vent’anni. La loro musica è un power metal in cui la voce della bravissima Federica, accompagnata dalla potenza e dalla melodia di “musicisti baciati da Apollo”, concorrono a togliervi il respiro senza un attimo di tregua.

Augurandovi una buona lettura vi dò appuntamento al prossimo numero ma, se nel frattempo ne avete voglia, vi aspetto a spasso nel Web.

Roberto Pratt
robertopratt@pressmusic.it

Visualizzazioni: 48

Commento

Devi essere membro di pressmusic.it per aggiungere commenti!

Partecipa a pressmusic.it

Partner

Digital Press Music

Seguici su Facebook

© 2019   Creato da Press Music.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio