Piermatteo Carattoni: Lasciali Riposare è il nuovo singolo

Piermatteo Carattoni pubblica Lasciali riposare, primo singolo e video del suo nuovo percorso artistico...

Piermatteo Carattoni ha pubblicato il suo nuovo singolo dal titolo "Lasciali Riposare" accompagnato dal videoclip diretto da Andrea Parolo. Un brano realizzato con un suggestivo quartetto d'archi. Questa è una canzone che parla al suo autore e sostiene che “se i resti di ogni sogno infranto sono nella polvere c’è una ragione”, ovvero che tutto succede a causa di motivi intrinsechi, necessari. E che, nonostante nostalgia e malinconia, i “cadaveri” di rimorsi e rimpianti vadano, a un certo punto, lasciati riposare. Il video rappresenta gli stati d’animo di Piermatteo davanti a tutte le sue passate produzioni video che scorrono di fronte ai suoi occhi, al televisore, fatte girare da un vecchio VHS. Il quale alla fine viene riposto nel cassetto da dove era uscito, con uno stato d’animo che è un mix di serenità, consapevolezza e voglia di continuare a scrivere quella storia, ma senza nessun senso del dovere rispetto al proprio passato, né frustranti aspettative legate al dover assomigliare per forza all’idea che si ha di sé.

Piermatteo inizia il suo percorso discografico nel 2010 dopo alcuni anni intensi di musica live. Ha cantato insieme a diverso gruppi e finalmente nel 2018 Piermatteo Carattoni decide di proseguire la sua carriera artistica da solista e il 28 marzo 2018 esce il suo nuovo singolo “Lasciali Riposare” realizzato con un arrangiamento di quartetto d’archi, accompagnato dal videoclip ufficiale. Attualmente Piermatteo è impegnato in Kalypolis, un ambizioso tentativo di web serie dove ogni puntata è una canzone scritta prodotta e interpretata da lui.

Info: https://www.facebook.com/piermatteocarattonipmc/

Visualizzazioni: 20

Commento

Devi essere membro di pressmusic.it per aggiungere commenti!

Partecipa a pressmusic.it

Partner

Digital Press Music

Seguici su Facebook

© 2019   Creato da Press Music.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio