"Love Ghost": sonorità anni 90 con il loro "Mr. Blue"

Il nuovo pezzo dei "Love Ghost" si intitola "Mr. Blue" e sembra sin dal primo ascolto un pezzo molto originale che rimanda però alle classiche sonorità anni 90 e forse anche a “kashmir” dei Led Zeppelin, per via della viola e degli stop.

La linea vocale come si è detto è tipica degli anni 90, un po' lagnosa e malinconica, come piace a noi veri “alternative boys”. In più c'è un bellissimo assolo di chitarra con un suono stra-effettato che ti sfascia le orecchie.

E’ un peccato che nel nostro paese quasi nessuno si avventuri in certe sonorità come fanno i Love Ghost. Nessuno si avventura nemmeno nell’accostare gli archi all’alternative rock, eccezione fatta per qualche canzone di Afterhours e Ustmamò.

Quindi un “bravo” a questi ragazzi che portano tanta aria fresca e sperimentale nel nostro paese...

Link Spotify: https://open.spotify.com/album/2jIdraQvtsCYKxlMrC2eBg

Qualche informazione sulla band:

Love Ghost è una band alternative rock composta da Finnegan Bell (chitarra e voce), Mya Greene (viola e tastiera), Ryan Stevens (basso e sottofondo) e Samson Young (batteria). Sono appena tornati da un tour di successo in Irlanda dove hanno suonato con Whelan’s, Crane Lane, Roisin Dubh e Spirit Store (tra gli altri). Saranno in tournée in Giappone a marzo e avranno 11 spettacoli prenotati a Tokyo e Osaka. Il 27 aprile saranno una delle band presenti in de Música de Vanguardia Festivalfff ad Ambato, in Ecuador, e suoneranno 2 spettacoli a Quito prima del Festival.

web links:

http://loveghost.com/

https://www.facebook.com/loveghost.official/

https://www.instagram.com/loveghost_official/

Visualizzazioni: 14

Commento

Devi essere membro di pressmusic.it per aggiungere commenti!

Partecipa a pressmusic.it

Partner

Digital Press Music

Seguici su Facebook

© 2019   Creato da Press Music.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio