I Love Ghost escono con un nuovo singolo intitolato “Angel with a smocking gun”

Si svincolano dal cliché della band rock e abbracciano la nuova ondata di Hip Hop americano. La band di Los Angeles non è nuova a queste brusche sterzate, ma l’uso dell’auto-tuner e di una tonnellata di delay da parte del talentuoso frontman Finnegan Bell pare proprio un manifesto d’intenti.

Il pezzo si adagia su un beat pigro. Le chitarre sferragliano inusitatamente. Un bel groove accompagna un blando rappeggiare che porta al ritornello in cui tante piste di voce si miscelano abilmente. La soluzione, tanto praticata da Eminem in passato, pare oggi un tratto distintivo di tanto rap bianco, ma i Love Ghost sono una band (e che band!) pertanto tutto rimane suonato, senza concedere nulla alla campionatura. Tante soluzioni di questo lavoro sembrano riportare la band al lavoro titanico dei Living Colour e il rimando pare esplicito proprio grazie ai suoni spettacolari di Daniel Alcala. Solo che il basso di Ryan Stevens, questa volta, rimane volutamente basico, quasi per non distogliere pubblico e colleghi dal groove triggerato del sempre ottimo Samson Young, focalizzato in un metronomico cassa/rullante/charleston che va dritto al cuore delle cose. Sul fondale rimangono le tastiere. Come nelle foto antiche, tutto viene ritratto davanti la tela all’acquaforte dipinta da Cory Batchler, il magnifico tastierista della band.

Finnegan Bell non si sforza più di tanto nel rimanere su una tonalità piuttosto malinconica e disillusa. Tutti i colori sono quelli giusti per raccontare un tradimento. Non ci è dato sapere se questo è stato compiuto da una ragazza, da un amico o dalla stessa città di Los Angeles (come il titolo parrebbe suggerire). Resta la struggente tranquillità del leader di questa meravigliosa band di “pischelli” che comincia a giocare duro nel mondo dei grandi. Come per la loro “I'll be "fine" (presente nella playlist ufficiale di Spotify "Alternative Beats", con oltre 2 milioni di visualizzazioni su YouTube), prevediamo che anche “Angel with a smoking gun” non tarderà a regalare soddisfazioni ai Love Ghost, una delle pochissime band del panorama mondiale che sta dimostrando, passo dopo passo, qual è il percorso virtuoso da seguire… l’unico che paga… quello del lavoro duro e assennato. Otto stelle su dieci. Avanti così.

video link: http://www.youtube.com/watch?v=YSSpGwIyZj4

web links:

Website: https://www.loveghost.com

Apple Music: https://music.apple.com/us/artist/love-ghost/345566313

Instagram: https://www.instagram.com/loveghost_official

YouTube: http://www.youtube.com/c/LoveGhost

Twitter: https://twitter.com/@LoveGhost_

Facebook: https://www.facebook.com/loveghost.official

Visualizzazioni: 11

Commento

Devi essere membro di pressmusic.it per aggiungere commenti!

Partecipa a pressmusic.it

Partner

Digital Press Music

Seguici su Facebook

© 2020   Creato da Press Music.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio