il singolo in promozione radiofonica 


Viene dalla periferia romana. Ex pizzaiolo o pizzettaro, come dicono a Roma, si mette in gioco come un supplì in cerca d’autore. “Amarsi a Tel Aviv” è il suo secondo singolo ma già sta lavorando al suo album di inediti. Le sue influenze vanno dall’asiatica del ‘58 a Rino Gaetano, da Carlo Verdone ai Muppet’s, passando attraverso la serie TV Black Mirror. Scanzonato, trasandato, erotico (lo crede lui), divertente e depresso. In una parola sola: BIZZARRO. In poche parole: un trentenne di (su)ccesso.

Lui non esiste, oppure c'è ma non lo vedi, ama la pasta cacio e pepe e questo dovrebbe bastarti per sapere com'è; sei curioso? Lascia stare! Cos'è che ti fa star bene? L'idea di essere come vuoi? Perché non lo fai allora? Dipende da te! È Bizzarro? Tel Aviv è su Spotify, raggiungila all'indirizzo! Non cercarmi se non vuoi! Scrivimi, scrivimi, scrivimi...

Nel frattempo partira’ il 19 maggio dal “Marmo” di Roma, nell’ambito del prestigioso Spaghetti Unplugged, il suo primo minitour.

Facebook:
https://m.facebook.com/Bizzarro-2517536588263754/
I
nstagram:
https://www.instagram.com/bizzarro_official/

Trapano Dischi:
http://www.trapanodischi.it/
https://www.facebook.com/trapanodischi/

Promobeat 

Visualizzazioni: 8

Commento

Devi essere membro di pressmusic.it per aggiungere commenti!

Partecipa a pressmusic.it

Partner

Digital Press Music

Seguici su Facebook

© 2019   Creato da Press Music.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio